05 Leonarda Zappulla - Betty Vivian

Vai ai contenuti

Leonarda Zapulla

Nell’approfondimento della ricerca informale Betty Vivian sperimenta una chiave espressiva e una lirica immediatamente decifrabili e identificativi: il colore è l’alfabeto del suo linguaggio artistico, che non cancella l’attendibilità della figurazione, ma seleziona le cromie in una musicalità che coinvolge profondamente l’osservatore. “Anya Duna, Maternità” è un’opera non solo pittorica, ma anche poetica ed emozionale, i cui contorni sfocati dei protagonisti, nonostante appena allusi nella miriade di sfumature dei blu che dominano la composizione, catturano completamente l’attenzione dell’osservatore rievocando momenti intimi di una romantica simbiosi tra una madre, il suo bambino e la natura.
Copyright © 2022 Betty Vivian VVNLBT73D56L407J, All rights reserved.
Torna ai contenuti